Associazione per i diritti dei pazienti
affetti da ulcere cutanee

Contatta l'associazione

Fornitura di medicazioni avanzate in regione Campania: cosa succede?

osa sta accadendo nelle Asl della Regione Campania?
Numerosi familiari e care giver di pazienti affetti da lesioni croniche cutanee segnalano la mancata
fornitura di presidi/medicazioni avanzate necessarie alla cura di queste patologie.
Meravigliati da questa strana situazione la nostra associazione ha contattato i medici di medicina
generale e gli specialisti operanti sul territorio nel settore assistenza domiciliare per capire cosa sia
successo.
Ebbene i medici di medicina generale hanno garantito sempre e senza interruzione l’assistenza a questi
pazienti attivando i servizi ADi e gli specialisti una volta visitati i pazienti hanno prescritto, senza alcuna
interruzione, i presidi/medicazioni avanzate necessarie alla cura.
Allora dov’è l’inghippo?
Il problema è da collegare alle forniture delle ASL. Il fabbisogno annuale di medicazioni avanzate
preventivato dalle aziende e stato superato e pertanto non è possibile, a loro parere, fornire questi
presidi.
E i pazienti?
Sono costretti, chi può, a provvedere di tasca propria mentre altri non sanno come medicarsi.
Intanto la gara SORESA della regione Campania sebbene andata in porto subisce uno stop perché le
Aziende Sanitarie non prendono atto conclusivo della gara.
Chi subisce questa ignobile situazione è il cittadino, il paziente e i suoi familiari che in questo momento
non vedono via d’uscita.
La nostra associazione invita pertanto i massimi responsabili di questo settore a mettersi nei panni dei
pazienti e dare un loro valido contributo alla risoluzione di questa incresciosa situazione
Cordiali saluti
Napoli15/10/2021 
Il Presidente della Simitu
Dr. Giuseppe Nebbioso